Punto Unico d’Accesso

Il Progetto, attivato con la sottoscrizione di un Accordo di Programma tra l’Ente d’Ambito Sociale n. 24 ed ASL Lanciano-Vasto-Chieti e con la collaborazione dell’Associazione Horizon ONLUS, ha la finalità di fornire ad utenti ed operatori maggiore sensibilizzazione su problematiche semplici e complesse di utenze deboli, attraverso la diffusione della cultura dell’integrazione socio-sanitaria e della qualità dei servizi esistenti sul territorio

SOLUZIONI

Garantendo:

  • accoglienza dell’utenza e della relativa problematica;
  • accoglienza degli operatori dei servizi sociali e sanitari, istituzionali e non;
  • semplificazione dei numerosi passaggi che la persona assistita e i suoi familiari sono spesso costretti ad intraprendere;
  • sensibilizzazione e formazione sui temi dell’integrazione socio-sanitaria e sulla qualità dei servizi;
  • raccolta delle domanda socio-sanitaria;
  • informazione sui servizi presenti sul territorio attraverso contatto diretto o telefonico;
  • valutazione del paziente e della problematica con tempestiva modalità di risposta, nella fase iniziale di accoglienza e nelle fasi successive di intervento;
  • stretta collaborazione con l’Unità di Valutazione Multidimensionale, attivata in caso di bisogni complessi;
  • modulazione degli interventi;
  • rispetto della privacy in ogni fase del percorso socio-sanitario a livello informatico e cartaceo.