News

 

11 Maggio 2013

anorc news

News 23/05/2013

di avv.ti Andrea Lisi (Presidente ANORC) e Luigi Foglia (Delegato ANORC)

pubblicato su Punto Informatico – 23 maggio 2013

 

 

In questi ultimi giorni è arrivata la pubblicazione, attesa da tempo, di due importanti decreti: il decreto riportante il testo definitivo delle nuove “Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme elettroniche avanzate, qualificate e digitali” (D.p.c.m. del 22 febbraio 2013 pubblicato in GU n. 117 del 21.05.2013) e il secondo e ultimo decreto sulla fatturazione elettronica per le PA in Italia (Decreto 3 aprile 2013, n. 55 Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica da applicarsi alle amministrazioni pubbliche ai sensi dell’articolo 1, commi da 209 a 213, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 – GU n. 118 del 22.5.2013). Quest’ultimo, che entrerà in vigore a partire dal 6 giugno in maniera graduale verso le PA, era atteso da anni.

Soffermandoci in particolare sulle nuove regole tecniche in materia di firme elettroniche, bisogna sottolineare che la loro pubblicazione comporterà una serie di implicazioni pratiche, sia per gli operatori del settore sia per i privati, sia per le imprese che per le pubbliche amministrazioni. Analizziamo quindi il testo definitivo per capire quali sono le novità da sapere.

Clicca qui per leggere la versione integrale dell’articolo.